"Musica Maestro" mostra fotografica

21.05.2015ore 21,45

 

 

 

 

 

 

Nell’ambito della manifestazione EXPOLIVE PROJECT,un evento "in musica" da non perdere, è arrivato finalmente il momento per esporre le nostre opere "in musica": un’ampia selezione delle fotografe che hanno partecipato al nostro Contest “Musica..maestro!”.

Questa volta non potete proprio mancare, oltretutto nell'occasione avremo il piacere di ascoltare ed ammirare l'ecletticità della nostra bellissima ma sopratutto bravissima Valentina Agricola.

Giovedì 21 maggio alle ore 21.45; Ingresso 5 euro, non c'è tessera

Locanda Atlantid, Via dei Lucani 22b, 00185 Roma

Come mai un fotografo, prima o poi nel corso della sua “carriera artistica” cede al fascino di fotografare uno strumento o un cantante? Musica ed immagine sono sempre state legate? Cos’è che lega musica e fotografia?

Storicamente musica e immagine sono state sempre legate basta pensare ai quadri di noti pittori per renderci conto di come la musica ha sempre attratto la psiche umana, Tiziano, Rubens, Moreau e Delacroix degli esempi famosi.

Nel medioevo la musica veniva utilizzata dai trovatori per esprimere sentimenti ed emozioni che poi si trasformavano in immagini e più tardi compositori quali Rossini, Verdi, Bizet etc. dettero alla luce opere in cui i personaggi, muovendosi sulla scena, narravano vicende d’amore e non solo.

Con l’avvento del cinema la musica ha assunto un nuovo significato, nei film muti essa veniva utilizzata per riflettere nella mente dello spettatore il clima della scena e per suscitare emozioni.

Arrivando ai nostri giorni possiamo capire l’importanza della musica come apportatrice di immagini soffermandoci a pensare alla colonna sonora di un film, alla musica che accompagna le campagne pubblicitarie o ai video musicali con i quali i cantanti sponsorizzano la loro nuova canzone. Tutte queste immagini unite alla musica fanno breccia nella psiche ed accompagnano l’uomo nella sua quotidianità.

Ci piace pensare che il successo di questo connubio è probabilmente legato ai sensi che ne sono alla base, i più netti, indelebili ed universali ma anche i più sollecitati quando si vuole riportare alla mente un qualche cosa.

La mostra fotografica presentata in questo evento, nasce proprio dal desiderio del fotografo di comunicare le proprie emozioni attraverso la musica. In questa esposizione è possibile ritrovare una serie di immagini che parlano non solo di strumenti musicali ma anche e soprattutto delle emozioni che hanno portato il fotografo a scegliere uno strumento, un cantante o una situazione musicalmente interessante.

Viviamo in un mondo di musica e in un mondo di immagini ed ambedue sono intrinsecamente legate al soggetto che le interpreta, per questo uno stesso strumento può essere interpretato in vario modo oppure una situazione emozionalmente intensa può essere espressa attraverso uno strumento musicale. Musica è tutto ciò che ci circonda, il mondo è musica e ci fermiamo ad ascoltare, vola in cerca dell’attimo da fermare. Sulle sponde di un ruscello o di una cascata udiremo il suono dell’acqua; in silenzio vicino ad un fuoco udiremo che il suo crepitio è musica; il vento tra gli alberi è musica; l’acqua che bolle nella pentola è musica. A livello simbolico la musicalità della vita può essere espressa in svariati modi. In questa piccola esposizione il mondo musicale è espresso in tutte le sue accezioni.

AltrePhoto

AL3PHOTO AFFILIATO FIAF

Guida all'acquisto gratuita per i Soci

Per tutti i nostri Soci servizio gratuito di Guida all'Acquisto presso il punto vendita di Roma
Centro FOTOgrafico ROMAni - Tutto per il Fotoamatore...e non solo!