Acque dolci del Lazio

passeggiata altrephoto roma fotografia tevere farfa montegelato

LE ACQUE DOLCI DEL LAZIO

Due imperdibili passeggiate fotografiche 

Due appuntamenti dedicati alla fotografia naturalistica. Per entrambi è richiesta prenotazione obbligatoria entro le 24 h precedenti l'evento, indirizzata ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed un contributo di 5 euro per i soci in regola con il tesseramento 2019.

 

Sabato 26 Gennaio: Le Cascate di Monte Gelato 

Appuntamento alle ore 7:00 al parcheggio LE RUGHE sulla SS 2/bis

https://goo.gl/maps/qYN8Njxrj852

Sono uno dei luoghi più affascinanti della Valle del Treja, un fiume che attraversa il Lazio e nasce nei Monti CiminiTra Viterbo e Roma, c’è Monte Gelato, un luogo molto amato dal mondo cinematografico grazie alle sue cascate naturali incorniciate nelle fitta vegetazioneLe cascate di Monte Gelato si trovano all’interno del Parco regionale della Valle del Treja che sembra un luogo senza tempo, incontaminato dall’uomo. Lontano dal caos della capitale sorge, infatti, un posto magico tra castelli medievali, boschi e canyonIl Parco è diventato area protetta nel 1982, da allora sono tantissimi i turisti che soprattutto in primavera e in estate fanno una passeggiata tra i boschi. Le cascate di Monte Gelato conservano tracce di molteplici insediamenti, qui ci sono infatti i resti di una villa romana del I secolo a.C. e un mulino ad acqua realizzato nell’800 e rimasto attivo fino agli anni Sessanta.

Ci fermeremo nel tratto iniziale, più accessibile e scenograficamente più interessante.

 

 

Sabato 23 Febbraio: Riserva naturale Nazzano Tevere-Farfa 

Appuntamento alle ore 7:30 all'area di servizio ROMA EST sulla diramazione Roma Nord

https://goo.gl/maps/Yz9bsQXJnZD2

La Riserva Naturale Nazzano Tevere-Farfa è legata alla costruzione di una diga artificiale da parte dell’Enel tra il 1953 e il 1955 e alla morfologia del Tevere, che in questo tratto scorre lentamente formando ampie anse e meandri. Il lento scorrimento delle acque fluviali e la confluenza del torrente Farfa hanno infatti creato il lago di Nazzano che nel corso degli anni si è popolato di specie di flora e fauna tipiche delle zone umide.

Il lago di Nazzano, situato in un punto strategico per le migrazioni degli uccelli, è presto divenuto luogo di richiamo per molte specie volatili tanto che nel 1968, grazie è stata istituita un’“Oasi di protezione della fauna”.

La Riserva è percorribile in battello, in canoa e a piedi. Il modo più semplice per poter fotografare è certamente passeggiare nella Riserva. Il sentiero natura permette di seguire un’ansa del Tevere e di poter sostare nei capanni di osservazione (da dove è anche possibile fotografare). Il percorso è interamente attrezzato con numerosi punti di sosta e aree pic nic, dove sarà possibile consumare e condividere colazione e pranzo al sacco. Il rientro è previsto in serata.

 

 

 

 

Per entrambi gli eventi si suggerisce abbigliamento da trekking leggero e la seguente attrezzatura fotografica:

-Reflex/Mirrorless

-Cavalletto

-Grandangolo, Teleobiettivi e Zoom

-Filtri ND e GND

-Scatto Remoto

 

 

Guida all'acquisto gratuita per i Soci

Per tutti i nostri Soci servizio gratuito di Guida all'Acquisto presso il punto vendita di Roma
Centro FOTOgrafico ROMAni - Tutto per il Fotoamatore...e non solo!

Tutela dei contenuti di questo sito web

Tutti i contenuti di questo sito web: testi, documenti, immagini, video, file, logo, lavori artistici e grafica sono di esclusiva proprietà della Associazione Al3photo e protetti dal diritto d’autore e dal diritto di proprietà intellettuale. È assolutamente vietato copiare, appropriarsi, ridistribuire, riprodurre qualsiasi frase, contenuto o immagine presente in questo sito web perché frutto del lavoro e dell´intelletto dell´Associazione. É vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma. É vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall´Associazione.